Chiesa Parrocchiale – Basilica Minore

13 apr 2014 da

Chiesa Parrocchiale – Basilica Minore

BENEDICTUS Pastor pastorum decimus sextus ad perpetuam rei memoriam

 

Nel 2011 la Chiesa parrocchiale è diventata Basilica Minore
Avendo a cuore nella nostra paterna sollecitudine il cammino spirituale di tutto il gregge del Signore, davvero ci rallegriamo quando possiamo diffondere il culto divino e dare onore ai sacri edifici in tutto il mondo.

Pertanto di buon cuore, dal momento che ce lo chiede il nostro venerato fratello Giuseppe Andrich, vescovo di Belluno-Feltre, con la nostra autorità apostolica, nella forma del Breve apostolico, confermiamo quanto la Congregazione per il Culto divino e la Disciplina dei sacramenti oggi stesso concede, e cioè che, in virtù delle particolari facoltà ad essa da Noi concesse, la chiesa parrocchiale dedicata a Dio in onore dei santi Filippo e Giacomo apostoli in Cortina d’Ampezzo, graziosa cittadina delle Dolomiti nei confini della succitata diocesi, sia onorata del titolo e della dignità di Basilica minore, con tutti i diritti e i privilegi connessi per i templi che hanno dovutamente questo nome, secondo il decreto “De titulo basilicae minoris” promulgato il 9 novembre 1989.

Confidiamo che questo segno della nostra benevolenza ridondi a beneficio dei fedeli che pregano in questo tempio e dei loro congiunti, grazie all’intercessione degli Apostoli, implorando i doni di Dio.

Dato a Roma, presso San Pietro, con il sigillo del Pescatore, il 7 gennaio 2011, sesto anno del nostro pontificato.

card. Tarcisio Bertone – Segretario di Stato

Articoli collegati

Tags

Condividi